DAL NOISE ROCK AL VIBRANTE POETARE: LE DETOURNEMENT MUSICALE DEI MARLENE KUNTZ

crsitiano godano cremona

I Marlene Kuntz nascono come gruppo noise rock di tendenza italiano: Catartica ne riassume schiamazzo indignazione e sudore, come i pezzi “festa mesta, sonica, 1° 2° 3°”. Il vile segue indisturbato il primo album, lo rincorre nella genuina tensione musicale ed immaginativa dei testi che molleggiano tra rivalsa e lieve rassegnazione esistenzialista. “Come stavamo ieri” ne rappresenta, insieme ad “ape … Continua a leggere

News For Lulu versus Settlefish ?

Non c’è partita. I News For Lulu si ascoltano con piacere, l’album dal titolo “They know” (che è anche il primo pezzo della lista) svolta nella precisa direzione della perfezione: suoni nitidi e soft canzonano le immagini che si susseguono senza mai afferrarsi nell’ascolto.  Tuttavia nulla di nuovo; tutto talmente compiuto da sfiorare il “piacevole” passando per “l’impersonale”.Tecnicamente impeccabile, un … Continua a leggere

PETER KERNEL: Panico! This is love

Eccola qua una triade sonora post punk interessante. Ascoltati dal vivo qualche anno fa, mi lasciarono un pò perplessa, non per la qualità ma per l’aver già sentito similarmente. Le influenze arrivano subito all’orecchio: Sonic youth, Slint e Nick Cave. Li ascolto a distanza di tempo e il suono mi sembra meno in erba: più crudo, tagliente, dissonante ma che … Continua a leggere

IN ORIGINE MUSICA E VISUAL ART, TEHO TEARDO ORA SPERIMENTA BACH

Qualche anno fa, un mio amico, Arrigo, (frontman degli Stayer) acquistò una signora chitarra elettrica da un ragazzone con la faccia simpatica ed espressione da sornione, tale Teho Teardo. Non ho ancora capito quale sia il suo vero nome ma il dato è tralasciabile. Apprezzai quella sera stessa il sound del progetto La monte, un album molto cool radical indie, … Continua a leggere

SIAMO TUTTI MARZIANI!

Firmata TheGiornalisti, è proprio la canzone dell’estate 2011. Non un sound innovativo ma una miscela particolare di melodie di oggi e ieri, un pò vintage, un pò rock, un pò country, stile italiano stessa spiaggia stesso mare e buenaventura, condito di un fancazzistico ritmo naif et voilà, la torta è pronta, ricoperta q.b. di gustosa marmellata. Un momento a puntino … Continua a leggere

concerti e ordinaria follia

Dopo pochi mesi, in una location diversa, i 24 grana suonano all’aperto, ci vado imperterrita anche se faccio da baby sitter a Egidio, il mio primo nipotino. Ci arrivo col passeggino, siamo Egidio, Giudith, il passeggino ed io. La gente mi guarda stranita, qualcuno azzarda: ahò ma guarda che tipa la ragazza madre! e intanto intravedo nella folla la solita … Continua a leggere

Verdena WOW

Verdena_Wow_1295291138

WOW dei Verdena! un album magnifico, uno stile indistinguibile e maturo, un duplex posato, sommesso e meditato del trio bergamasco che ha dimostrato (azz) di saper fare musica non solo con passione ma anche con tecnica e dedizione costante. Convinta che Requiem fosse il risultato migliore della loro carriera, specie dopo l’overdose di isacco nucleare, muori delay, angie, papparapà e … Continua a leggere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...