La crisi di identità dell’amministrazione penitenziaria e il problema del governo delle carceri

Antigone

Ieri diversi membri dell’associazione Antigone hanno organizzato un convegno al quale hanno contribuito diversi rappresentanti istituzionali, del comparto sindacale della funzione pubblica e della dirigenza penitenziaria, nonché operatori interni alle prigioni italiane. Uno scambio di idee sul vuoto nel governo delle carceri, fruibile anche in streaming, che evidenzia in maniera raccordata le difficoltà che ogni professionalità sta vivendo nell’affrontare lo … Continua a leggere

Carcere e giustizia: un servizio per il bene comune

carcere e giustizia

Il settore giustizia vive un momento di passaggio epocale, il monito e la sanzione art.3 CEDU hanno reso le istituzioni italiane consapevoli della gravità delle condizioni penitenziarie perchè gli istituti di pena rappresentano il luogo del riassunto delle difficoltà sociali, la conseguente risposta giudiziaria e per antonomasia, la modalità di esecuzione della pena. Nell’ultimo anno, gli sforzi in termini legislativi … Continua a leggere

CESARE DEVE MORIRE: QUANDO UN FILM APRE LO SCENARIO AL TEATRO DELLE EMOZIONI

taviani_locandina

Cesare deve morire è un film innovativo firmato fratelli Taviani. I registi di ” Padre padrone”, vincitori dell’orso d’oro di Berlino e candidati italiani all’oscar, hanno documentato le fasi di produzione di un lungometraggio seguendo il canone di una “verosimiglianza mitologica” contestualizzandolo nell’istituzione totale della patria galera di Roma Rebibbia e scegliendo il teatro delle emozioni dei detenuti ivi ristretti … Continua a leggere

Con “Cesare deve morire” i Taviani si aggiudicano l’Orso d’oro a Berlino

Taviani

Con “Cesare deve morire”, i fratelli Taviani si sono aggiudicati l’Orso d’oro a Berlino. Finalmente un premio all’Italia, alla cultura italiana e alla componente intellettuale che continua vividamente a interessarsi delle problematiche del Pelpaese. Commovente questo riconoscimento degno di nota ed edificante la progettualità dei due registi nel portare sullo schermo cinematografico un argomento così delicato e doloroso. Dopo 21 … Continua a leggere

sciopero della fame

Oggi aderisco allo sciopero della fame dei Radicali sebbene consideri l’amnistia un provvedimento tampone/palliativo, non risolutivo dell’annosa emergenza carceraria. Spero, tuttavia, che un’eventuale amnistia venga avviata e sentita come un punto di partenza per  l’attivazione di una necessaria depenalizzazione dei reati minori, una concreta rieducazione/riabilitazione dei condannati, politiche attive sul territorio, dignità nei luoghi di espiazione della pena, lucide riforme … Continua a leggere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...